Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

TCL Plex recensione: un debutto promettente per il marchio

TCL Plex recensione: un debutto promettente per il marchio

All'IFA 2019 TCL, brand cinese famoso per i suoi televisori, ha deciso di lanciare il suo primo smartphone. L'azienda utilizzava le sue filiali Alcatel e BlackBerry ma ora sta entrando nel mercato degli smartphone. Il TCL Plex è quindi il primo terminale del brand che vi presentiamo nella nostra recensione dopo averlo testato!

Valutazione

Pro

  • Display
  • Autonomia
  • Impostazioni fotocamera

Contro

  • Prestazioni
  • Fotocamera nella media
  • Android 9 Pie

Uno smartphone di fascia media

Per il suo primo smartphone, TCL non si rivolge al mercato high-end. Il Plex è disponibile per la vendita al prezzo di 329 euro dal mese di ottobre. Sono disponibili due colori: bianco e nero.

AndroidPIT TCL Plex TCL Logo
Il Plex è il primo smartphone presentato sotto il brand TCL. / © NextPit

Il grande display fa da protagonista

Esteticamente il primo smartphone TCL non ha caratteristiche particolari, almeno a prima vista. Il suo design, che combina metallo e vetro, è piuttosto classico e presenta uno schermo LCD in Full-HD da 6,5 pollici nella parte anteriore (rapporto 19,5:9), e come i vecchi modelli Alcatel, il Plex ha un tasto speciale che si può configurare per avviare un'applicazione o attivare una funzione.

La maneggevolezza del dispositivo è abbastanza buona, in mano calza bene. Tuttavia è necessario utilizzare entrambe le mani per utilizzare lo smartphone. La qualità costruttiva complessiva è buona e il Plex sembra molto più premium e costoso di quanto non lo sia in realtà. Pesa 192 grammi, non poco, ma più che risultare ingombrante da l'idea di essere un dispositivo robusto.

Il Plex offre alcune chicche difficili da trovare perfino su dispositivi più costosi: mini jack per le cuffie ed un tradizionale lettore d'impronte digitali dal design quadrato posizionato sul retro.

AndroidPIT TCL Plex Heapdhone Jack
Mini jack per le cuffie da 3.5mm presente! / © NextPit

Una cosa che ho apprezzato del Plex è il tasto speciale posizionato sul lato sinistro del dispositivo. È come il tasto dedicato a Bixby o Google Assistant visto sugli smartphone Samsung e Nokia ma può essere configurato per avviare un'applicazione o attivare una funzione da vostra scelta.

TCL lo chiama Smart Key e supporta tre diverse azioni tramite una singola pressione, una doppia pressione e una pressione prolungata. Le azioni assegnabili includono l'avvio dellafotocamera, lo scatto di un selfie, la scansione di un codice QR, l'avvio di Google Assistant, la cattura di uno screenshot e persino l'ottimizzazione del software tramite il tool dedicato.

Tecnologia NXTVision per il display

Come anche su Samsung Galaxy S10, è presente una foro sullo schermo posizionato in alto a sinistra. TCL ha deciso di ribattezzarlo Dotch...

Poiché il marchio è rinomato per la qualità dei suoi display (come Samsung o LG, TCL produce i propri pannelli) lo schermo è senza dubbio la star dello show ed il punto forte di questo dispositivo. Il display è un grande pannello LCD IPS da 6,53 pollici con una risoluzione di 1080 x 2340 pixel (395ppi).

AndroidPIT TCL Plex Apps 1
Un ampio display che sorprende. / © NextPit

Le cornici sono sottili ed il foro passa inosservato. TCL ha aggiunto alcune feature far risaltare il display rispetto a quelli della concorrenza. Il display beneficia della tecnologia NXTVision ed è progettato per ottimizzare la grafica in tempo reale in modo che i colori risaltino. Il marchio sostiene inoltre di aver migliorato la chiarezza grazie ai bordi 2D. La funzione Adaptive Tone regola automaticamente il colore e la luminosità in base all'ambiente.

Il display è impressionante aspectquote>! I colori sono buoni, i contrasto evidenti e soprattutto lo smartphone è in grado di convertire i video SDH in HDR. Il risultato potrebbe essere ancora più sorprendente su uno schermo AMOLED.

AndroidPIT TCL Plex Selfie Camera
Il Dotch da vicino! / © NextPit

Nuova interfaccia utente TCL

Potete aspettarvi un'ottima ottimizzazione con la nuova interfaccia TCL UI del produttore.l'unità da noi testata gira la versione 1.0.1A.A.U basata su Android 9 Pie aspectquote>. È molto simile ad Android stock con le sue icone rotonde ma si differenzia nei menu e nel cassetto delle applicazioni.

Alcune di queste sono molto originali, in particolare la disposizione per piani e l'organizzazione automatica delle applicazioni per funzione. È possibile organizzare le applicazioni per nome, etichetta, uso, installazione, colore dell'icona o categoria. 

AndroidPIT TCL Plex Apps 2
Il cassetto delle app può essere personalizzato! / © NextPit

Sono presenti un po' di app inutili che intasano la schermata iniziale. L'icona della scorciatoia per bloccare il display, ad esempio, è una delle più inutili. È possibile rimuoverla dalla schermata iniziale ma non è possibile eliminarlo dal cassetto delle applicazioni.

Qualcomm Snapdragon 675 e 6GB of RAM

Sotto la scocca il TCL Plex è dotato di un processore Qualcomm Snapdragon 675 aspectquote> accoppiato con 6GB di RAM e 128GB di memoria interna (la memoria può essere espansa da una scheda microSD fino a 256GB). Lo Snapdragon 675 è prodotto con processo da 11nm ed è lo stesso processore di Galaxy M40, Redmi Note 7 Pro e Moto Z4. Non stiamo parlando esattamente di dispositivi di fascia alta o fascia media premium.

Come potete vedere dai test benchmark qui sotto, il Plex non esalta in termini di prestazioni ma per il prezzo se la cava abbastanza bene.

TCL Plex nei test benchmark 

  Honor 9X Moto G8 Plus TCL Plex
3D Mark Sling Shot Extreme ES 3.1 890 1080 934
3D Mark Sling Shot Volcano 932

1044

1042
3D Mark Sling Shot ES 3.0 1150 1745 1611
3D Mark Ice Storm Unlimited ES 2.0 16463 23075 22637
Geekbench 5 (Single / Multi) 322 / 1348 315 / 1398 489 / 933
PassMark Memory 11875 12724 25584
PassMark Disk 58355 57779 75735

Per quanto riguarda l'uso quotidiano il TCL Plex offre un'esperienza "rallentata", perdonatemi il termine. Parte del problema è che il display è davvero piacevole da vedere e utilizzare che qualsiasi piccolo rallentamento del software riesce ad interrompere istantaneamente l'immersione. Altri smartphone in questa fascia di prezzo non presentano gli stessi problemi in termini di prestazioni perché la qualità del display non è così vibrante comenel caso del TL Plex. Questa è l'impressione che si prova quando si ha in mano questo smartphone e lo si usa quotidianamente. 

Super Bluetooth e mini-jack

Il TCL Plex è un eccellente smartphone di fascia media per gli amanti dell'audio. Non solo offre un jack per le cuffie da 3,5 mm ma non rinuncia alla tecnologia Bluetooth. TCL la chiama Super Bluetooth aspectquote> e permette di collegare fino a quattro coppie di cuffie Bluetooth o quattro altoparlanti Bluetooth contemporaneamente. Potrete creare la vostra silent disco: i risultati sono buoni con un basso calo della qualità del suono.

AndroidPIT TCL Plex Charging Port 2
Speaker posizionati nel bordo inferiore del dispositivo accanto alla porta USB-C. / © NextPit

Una tripla fotocamera

Per quanto riguarda le foto, il TCL Plex vuole distinguersi dagli smartphone da 300 euro offrendo una tripla fotocamera aspectquote>:

  • un sensore principale ISony MX582 da 48MP (apertura f/1,8)
  • un sensore ultragrandangolare Samsung S5K3P9 da 16MP (campo visivo di 123 gradi)
  • un sensore da 2MP dedicato ai video notturni

La fotocamera dedicata ai selfie conta su 24MP (f/2.0) e può girare video da 1080p a 30 fps. Presente la modalità Light Trace che permette di catturare i flussu di luce della città o di disegnare dipinti luminosi al buio. Infine è presente una modalità video notturna grazie al terzo sensore che permette di girare video in condizioni di luce estremamente scarsa.

AndroidPIT TCL Plex Camera 1
Una fotocamera tripla è posizionata sulla scocca. / © NextPit

Il sensore IMX582 di Sony offre buoni risultati con il punta e scatta. L'obiettivo grandangolare è molto divertente e si adatta alla maggior parte degli utenti e non ho sentito la mancanza di un teleobiettivo nell'uso quotidiano. Sono rimasto particolarmente deluso dagli scatti in condizioni di scarsa illuminazione. Le foto notturne che ho scattato mostrano molto rumore al punto da risultare inutilizzabili. Anche a questo prezzo è possibile trovare dispositivi che se la cavano meglio.

C'è un'impostazione davvero curiosa nell'app della fotocamera che non ho mai visto prima. È possibile visualizzare ciò che tutti e tre gli obiettivi possono vedere in una strana modalità che divide lo schermo in tre. Lo scopo di questa funzionalità non è molto chiara ma si può almeno capire rapidamente come i tre obiettivi inquadrano lo scenario per scegliere quello più adatto alle proprie esigenze.

AndroidPIT TCL Plex Camera 2
Per vedere i tre obiettivi all'opera e scegliere quello più adatto alla situazione. / © NextPit

Un giorno di autonomia è garantito

Lo smartphone Plex ospita una batteria da 3820 mAh compatibile con la ricarica rapida aspectquote>. TCL afferma che ci vogliono 32 minuti per ottenere il 50% di carica ed è effettivamente così. In un'ora e mezza porterete da zero al 100% la carica. La ricarica avviene tramite la porta USB-C.

Mi aspettavo che il display impattasse realmente la durata della batteria ma TCL è riuscita ad evitare il problema offrendo una batteria potente ed altri strumenti di ottimizzazione facilmente accessibili. Ora devo ammettere che sono un po' dipendente da questo tipo di funzioni quando vengono inserite nell'interfaccia utente o in un launcher ma sono stato in grado di ottenere un giorno e mezzo di autonomia con il Plex. Il test della batteria su PC Mark batteryha riportato un risultato di quasi 10 ore!

AndroidPIT TCL Plex Charging Port 1
La carica avviene tramite la porta USB-C. / © NextPit

TCL Plex – Specifiche tecniche

Dimensioni: 162,2 x 76,6 x 8 mm
Peso: 192 g
Capacità della batteria: 3820 mAh
Tecnologia display: LCD
Schermo: 2340 x 1080 pixel (0 ppi)
Fotocamera frontale: 24 megapixel
Fotocamera posteriore: 48 megapixel
Versione Android: 9 - Pie
RAM: 6 GB
Memoria interna: 128 GB
Memoria removibile: microSD
Chipset: Qualcomm Snapdragon 675
Connettività: HSPA, LTE, NFC

Giudizio complessivo

Mentre a prima vista il TCL Plex non sembra distinguersi dalla concorrenza, con la possibile eccezione dei video in condizioni di scarsa illuminazione, questo smartphone mostra le forti ambizioni del produttore cinese. Dopo il mercato delle TV, dove il marchio è sempre più popolare, si tuffa in quello degli smartphone con dei buoni risultati.

Il display è il vero protagonisto della scena, il resto sfigura un po'. Considerando il prezzo chiesto da TCL posso affermare che il Plex sia un solido smartphone di fascia media che, rispetto ad alcuni concorrenti, riesce a portarsi dietro un certo glamour premium.

È bello vedere TCL fare questo salto e sono curioso di sapere cosa il marchio riuscirà a fare in futuro con gli smartphone. I nuovi dispositivi del marchio potrebbero introdurre parecchie innovazioni sullo schermo. Pieghevoli?

ULTIMI ARTICOLI

Articoli consigliati

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica