Fotocamera Insta360 Air recensione: video lowcost a 360°

AndroidPIT insta360 air 7465
© nextpit by Irina Efremova

Insta360 è stata partorita a Shenzhen, in Cina, nel 2014 con l'obiettivo di rivoluzionare la scena delle fotocamere a 360°. Nel 2016 l'azienda ha iniziato una campagna su Indigogo per finanziare il lancio delle sue videocamere a 360°. Ma Insta360 Air non è una fotocamera come quelle viste sino ad ora. Per spiegarla in breve è come se metteste la testa di un camaleonte sul vostro smartphone.

Pro

  • 360 Facebook e YouTube live
  • Leggera, compatta e facile da trasportare
  • Prezzo

Contro

  • Bassa qualità per YouTube
  • Manca il supporto per il treppiede
    Tutte le offerte

    Uscita e prezzo

    Insta360, dall'inizio di quest'anno, è riuscita a mettere su un buon catalogo di fotocamere a 360°. Tutti i dispositivi Andoird supportano la fotocamera Insta360 Air (disponibile sia con port USB di Tipo C che con micro USB) e la potete acquistare al prezzo di circa 145 euro. È disponible anche una versione per dispositivi iOS chiamata Insta360 nano.

    Siamo spiacenti, l'offerta non è più disponibile. Ma controlla direttamente Amazon per le ultime offerte su Insta360 Air USB tipo.

    Design e assemblaggio

    La fotocamera Insta360 Air è una sfera di quasi quattro millimentri di diametro che si presenta con una protezione in gomma. Questa protegge le lenti della fotocamera ed il connettore USB. Il peso è pari solamente a 26,5 grammi contando lenti, sensori e comprato elettronico; la batteria non è presente. Questo è tutto ciò che basta per essere connessa al vostro smartphone!

    AndroidPIT insta360 air 7470
    Insta360 Air all'interno della protezione in gomma. / © NextPit

    Per tirare fuori la fotocamera dalla protezione in gomma basta prendere Insta360 Air con due dita e con quelle dell'altra mano trattenere la protezione stessa.

    Per collegarla allo smartphone basta inserire il connettore dentro al port USB del vostro device, che sia di Tipo C o micro. Il connettore non si può cambiare quindi fate attenzione a comprare il modello adatto al vostro terminale.

    AndroidPIT insta360 air 7451
    Insta360 Air inserita in un LG G6. / © NextPit

    L'aspetto che assume finisce per essere abbastanza particolare. Lo smartphone si presenta con una bolla sulla parte bassa che a sua volta prevede un occhio per ogni lato. Seppure sia facile da usare la comodità dipenderà molto anche dalle dimensioni del dispositivo. Se per esempio avete uno smartphone di 5,5 pollici sicuramente non avrete lo stesso comfort che si ha con un LG G6 (con il suo formato bizzarro e comodo). Che sia per fare video o scattare foto il risultato sarà migliore nel caso utilizziate il telefono con una sola mano perché con due occupereste una buona parte della scena ripresa. Ma regolatevi in base al vostro dispositivo. 

    La fotocamera Insta360 Air non supporta il treppiede, al contrario degli altri dispositivi presenti sul mercato. Se voleste tenerla fissa su un punto dovreste usare un adattatore utile per tenere lo smartphone in posizione verticale. Ma insomma è un'alternativa, il treppiede sarebbe stato migliore. 

    AndroidPIT insta360 air 7455
    Insta360 Air è molto più piccola del Gear 360 però non è autonoma dallo smartphone. / © NextPit

    Insta360 Air è la fotocamera più compatta presente sul mercato. Bisogna però anche tenere in conto che non si tratta di un dispositivo autonomo: avrete sempre bisogno di usare il vostro smartphone. E' talmente facile da trasportare che potrete averla a portata di mano in qualsiasi momento. 

    Software

    Per cominciare a usare la fotocamera la prima cosa da fare è installare l'app che la controlla. Pesa poco meno di 60MB quindi è meglio che la scarichiate quando siete connessi alla rete WIFI. Le lingue disponibili sono solamente inglese e cinese, ma tanquilli perché si tratta di un'app intuitiva. Una volta installata dovrete aprirla e darle tutte le autorizzazioni necessarie. Se vedete tutto al contrario è normale, non preoccupatevi: dovrete girare il telefono perché la fotocamera viene connessa nella parte bassa. La prima volta vi verrà chiesto se desiderate sempre aprire l'app non appena inserite la 360. 

    L'app Insta360 include una sorta di community in cui tutti gli utenti caricano i propri video e le foto in 360°. La trovate nella sezione Home e dateci un'occhiata perché dà buoni spunti su quello che è possibile fare con questo piccolo dispositivo.

    Per iniziare a registrare o scattare foto basta premere il pulsante giallo della fotocamera del device. Avrete tre opzioni: foto, video o trasmissione live (come Facebook, YouTube). Per foto e video potrete scegliere tra diversi filtri, modalità Bellezza di cinque tipi e regolare l'esposizione. Per scattare le foto avrete a disposizione un timer mentre per registrare i video potrete scegliere tra una risoluzione in 1080p o in 960p.

    AndroidPIT insta 360 app
    Community, fotocamera 360, riproduzione VR e importazione: tutto in un'app. / © NextPit

    Una volta registrato un video o scattata una foto comparirà la cartella Album dalla quale potrete accedere a tutto ciò che avete registrato/fotografato, anche in modalità VR. Naturalmente è possibile anche modificare questi contenuti con filtri oppure correggendo l'orizzonte manualmente. Da qui potrete inoltre caricare un video direttamente su YouTube, condividerlo nella community di Insta360 o ancora memorizzarlo nel dispositivo in due formati (sferico o tiny-planet).

    Per far sì che nelle foto e nei video non si veda il "punto morto" in cui è posta la fotocamera potrete mettere una filigrana (come per esempio l'immagine di un occhio). L'app ve ne fa scegliere una tra le tre disponibili ma potrete inserirne anche altre personalizzate. 

    I video esportati sono conservati nella cartella DCIM della memoria interna del telefono insieme agli altri file multimediali. Gli archivi originali in formato sferico si trovano dentro la memoria interna del dispositivo. Andate su Insta360Air/galleryOriginal. I video hanno un'estensione in .insv mentre le foto in .insp.

    Per modificare questi formati sul computer è necessario installare il programma Insta360 STUDIO (Windows o Mac) oppure il plugin di Adobe Premiere.

    Audio

    La fotocamera Ista360 Air non include il microfono. Quando registrerete i vostri video il suono verra catturato grazie al microfono integrato nello smartphone. Quindi stati attenti a non coprirlo quando lo tenete in mano altrimenti avrete un video splendido ma muto!

    AndroidPIT insta360 air 7430
    Insta360 Air usa il microfono del vostro smartphone. / © NextPit

    Fotocamera

    Foto sferiche con la Insta360 Air

    I due obiettivi di Insta360 Air hanno ognuno un angolo di 210º. Le immagini si combinano insieme per ottenere una risoluzione di 3008x1504 pixel, vale a dire in 3K. La risoluzione è simile a quella offerta dalle altre fotocamere a 360° presenti sul mercato anche se la Gear 360 di Samsung dà di più.

    Le foto possono essere visualizzate in realtà virtuale, attraverso l'app di cui parlavamo prima e degli occhiali VR, oppure in formato sferico scorrendo col dito (o con il mouse) sullo schermo. I formati di esportazione possono essere quadrato o tiny-planet. Gli obiettivi presentano delle leggere sfumature viola sui borbi e queste, nel formato quadrato, diventano più evidenti. 

    AndroidPIT insta 360 photo 01
    Tiny-planet. / © NextPit
    AndroidPIT insta 360 photo 02
    Sferico quadrato. / © NextPit

    Come possiamo vedere da questa ultima foto, delle volte le immagini dei due obiettivi non si uniscono perfettamente (vedete il dettaglio del treno delle due parti sulla sinistra della foto?).

    Le immagini non sono così dettagliate però la sensazione di immersione è abbastanza buona, soprattutto godendo delle foto in VR. L'apertura delle due lenti è di f/2.4, quanto basta per far sì che ci sia abbastanza luce per avere buoni risultati. 

    Video sferici con la Insta360 Air

    La risoluzione dei video è di 2560x1280 pixel con 30 fps. La frequenza di aggiornamento dell'immagine (detta anche velocità di refresh) è buona però la risoluzione è bassa. I 2560 pixel di ampiezza non sono sufficienti per mostrare tutti i dettagli dell'immagine sferica. Anche nei video, delle volte, l'unione delle due immagini non è perfetta. Il bilanciamento dei bianchi è abbastanza buono, soprattutto negli ambienti interni con luci artificiali dirette. Il colore risulta naturale (al netto degli errori violacei di cui vi parlavo prima). 

    Potete esportare anche i video in formato sferico piano, modificarli e poi caricarli su YouTube 360 e nel formato tiny-planet. 

    Batteria

    Per funzionare la fotocamera Insta360 Air succhia l'energia del vostro smartphone. Tenete in conto che lo schermo del vostro telefono rimane acceso tutto il tempo, il processore gira parecchio e quindi il rendimento, necessariamente, è alto. Tutti questi fattori fanno sì che l'autonomia del vostro smartphone si abbassi velocemente quando usate Insta360 Air.

    AndroidPIT insta360 air 7447
    Con Insta360 Air dovete pensare solamente alla batteria del vostro smartphone. / © NextPit

    Specifiche tecniche

    Insta360 Air: specifiche tecniche

    Risoluzione foto 3008 x 1504 (3K)
    Risoluzione video 2560 x 1280
    Refresh del video 30 fps
    Dimensioni 38 x 38 x 39,5 mm
    Peso 26,5 g
    Uscite USB Tipo C / micro USB
    Fotocamere Dual 210º fish-eye
    Apertura f/2.4
    Compatibilità Android

    Giudizio complessivo

    Come visto nel corso della recensione la qualità offerta nelle foto è accetabile però quella dei video meno. Quando carichiamo i video su piattaforme come YouTube la qualità non è ottimale. L'esperienza di immersione visiva non viene proprio a mancare ma cuna risoluzione maggiore risolverebbe il problema. 

    Tuttavia bisogna tenere in conto che si tratta della fotocamera a 360° più economica del mercato e che inoltre le possibilità d'uso sono svariate. È facile da portare in giro, non bisogna caricarla ed è intuitiva. Basta inserirla nel dispositivo e registrare. Semplice no?

    nextpit riceve una commissione per gli acquisti effettuati tramite i link segnalati. Questo non ha alcuna influenza sul contenuto editoriale e non ci sono costi per te. Puoi scoprire di più su come guadagniamo soldi nella nostra pagina sulla trasparenza.
    Vai al commento (0)
    Luis Ortega

    Luis Ortega
    Editor

    Luis è un editor ed un moderatore del forum. Nato e cresciuto a Granada, dove ha studiato Geologia e Formazione, dopo diverse esperienze lavorative sbarca ad AndroidPIT nel 2015 confessando di essere anche un vero geek. È naturalmente un fan spudorato di Android e ama in particolar modo le applicazioni in grado di gestire la memoria del suo smartphone e facilitargli la vita. Il tempo libero lo passa su qualsiasi tipo di tavola, che sia da surf o skate.

    Guarda tutti gli articoli
    Ti è piaciuto l'articolo? Per favore, condividilo!
    Articolo successivo
    Nessun commento
    Commenta la notizia:
    Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
    Commenta la notizia:
    Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica