NextPit

Bird venderà gli e-scooter agli utenti che non desiderano condividerli

Bird bamberg escooter
© Bird

Bird ha deciso di lanciare un nuovo servizio dedicato agli utenti che non amano il concetto di condivisione. La società riconosce l'aumento di domanda di e-scooter di proprietà e inizierà molto presto a venderli direttamente.

Soprannominato Bird One (come il precedente Bird Zero), il nuovo e-scooter sarà disponibile sia per uso condiviso che personale. Bird One offre una maggiore durata della batteria con autonomia fino a 50 chilometri con una sola carica e, grazie ad un telaio rinforzato in acciaio, sarà in grado di durare più a lungo, assicurando una qualità superiore rispetto ai mezzi precedenti.

"Dato l'entusiasmo e la domanda per la nostra prossima generazione di e-scooter, stiamo anche mettendo a disposizione un'offerta limitata di Bird Ones per l'acquisto proprietario", ha dichiarato Travis VanderZanden, CEO di Bird.

birdone
È possibile acquistare Bird One in tre diversi colori. / © Bird

Se desiderate mettere le mani su uno di questi scooter in edizione limitata, sappiate che Bird One costerà 1299 dollari e sarà disponibile in tre colorazioni: nero, bianco e rosa. Inoltre, acquistando il Bird One avrete diritto a 100 euro di sconto sui noleggi per le occasioni in cui non desiderate utilizzare il vostro scooter personale. I pre-ordini sono aperti e le unità dovrebbero essere spedite quest'estate.

Bird One arriverà prima di tutto a Los Angeles e raggiungerà altre aree nelle prossime settimane. Si tratta chiaramente di una proposta premium nel mercato degli e-scooter, nulla a che fare con il Segway-Ninebot.

Ti è piaciuto l'articolo? Per favore, condividilo!
Partecipa alla discussione ora

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica