Alcatel OneTouch Watch: oltre al prezzo stracciato c'è di più?

alcatel onetouch watch 02
© nextpit

Leggere in altre lingue:

Anche Alcatel scende in campo con uno smartwatch nuovo di zecca, l'Alcatel OneTouch Watch, un dispositivo indossabile elegante e sorprendentemente economico. Scoprite con il nostro primo test hands-on cosa offre questo curioso orologio intelligente e se ha tutte le carte in regola per potersi confrontare ad armi pari con i suoi costosi rivali.

 

Alcatel OneTouch Watch

Pro

  • Prezzo
  • Design
  • NFC
  • Compatibile con Android e iOS

Contro

  • Display
  • Prestazioni
  • Software
  • Senza microfono
Alcatel OneTouch Watch
    Alcatel OneTouch Watch: Tutte le offerte

    Alcatel OneTouch Watch – Uscita e prezzo

    L'Alcatel OneTouch Watch sarà disponibile sul mercato internazionale dalla fine di maggio ad un prezzo di lancio di 169 euro.

    Alcatel OneTouch Watch – Design e assemblaggio

    Dal punto di vista del design l'Alcatel OneTouch Watch è chiaramente ispirato al Moto 360, considerato uno dei migliori e più resistenti smartwatch Android Wear. Quadrante rotondo, circondato da una elegante cornice in alluminio e cinturino in plastica o metallo, disponibile in diverse colorazioni. Un apsetto curioso è il cinturino che integra il port USB utilizzabile per ricaricare il dispositivo.

    alcatel onetouch watch 07
    Il cinturino integra il port USB per la ricarica del dispositivo! / © ANDROIDPIT

    L'Alcatel OneTouch Watch, a destra, offre un unico tasto fisico che si mimetizza meglio con il design, un elemento non comune nei dispositvi compresi in questa fascia di prezzo. Il cinturino in plastica impoverisce il design di questo smartwatch ma, del resto, è possibile sostituirlo e dare un nuovo volto al dispositivo.

    alcatel onetouch watch 05
    A destra, l'unico tasto fisico offerto dall'Alcatel OneTouch Watch! / © ANDROIDPIT

    Alcatel OneTouch Watch – Display

    Il display di questo smartwatch ha un diametro di 1,22 pollici a 262,000 colori, una scelta che punta tutto sul risparmio energetico della batteria e che ci riporta indietro nel tempo, quando gli schermi non avevano ancora raggiunto un certo livello di qualità. La risoluzione di soli 240x240 pixel non aiuta ad aggiungere valore a questo display in controtendenza.

    alcatel onetouch watch 03
    Il display è il punto debole dell'Alcatel OneTouch Watch! / © ANDROIDPIT

    Il quadrante mostra diversi temi intercambiabili che però non sono perfettamente in linea con gli elementi prestampati sulla cornice. Un piccolo dettaglio che influisce notevolmente sull'immagine dello smartwatch e, soprattutto, sul display installato senza la dovuta attenzione.

    Alcatel OneTouch Watch – Funzioni speciali

    Il port USB sul quale l'Alcatel OneTouch Watch viene ricaricato è parte integrante del cinturino. Per ricaricare lo smartwatch basterà rimuovere lo sportellino in plastica che ricopre il chip ed inserirlo in un qualsiasi port USB compatibile. L'idea di dover collegare lo smartwatch direttamente al pc o a qualsiasi altra uscita USB potrebbe risultare alquanto strana, ma è senza dubbio una soluzione più pratica rispetto ai comuni caricabatterie per smartwatch.

    alcatel onetouch watch 01
    L'Alcatel OneTouch sarà disponibile in diversi e colorati modelli! / © ANDROIDPIT

    A differenza di altri smartwatch, il OneTouch di Alcatel offre la tecnologia NFC, utilizzata per velocizzare l'accopiamento ad altri dispositivi via Bluetooth. Questo dettaglio aggiunge senza dubbio valore a questo smartwatch in quanto nessun altro dispositivo Android Wear sfrutta questa feature.

    Alcatel OneTouch Watch – Software

    Udite udite, l'Alcatel OneTouch Watch non è un Android Wear ma è compatibile sia con Android che con iOS. Lo smartwatch è gestito da un app che funziona sia con i dispositivi Android che con quelli Apple ed il software offre tantissime funzioni che troviamo negli altri smartwatch: contapassi, contacalorie, cardiofrequenzimetro e localizzazione geografica (in combinazione con uno smartphone ovviamente).

    alcatel onetouch watch 04
    Lo smartwatch vi informerà inoltre dei nuovi messaggi ricevuti! / © ANDROIDPIT

    L'app drawer offre un ottimo design, molto simile a quello offerto da Windwos 8, e lo smartwatch permette di controllare notifiche, musica e fotocamera del vostro smartphone. Se siete alla ricerca del microfono per impartire i vostri comandi vocali scordatevelo, nessun microfono è stato integrato nel dispositivo.

    Alcatel OneTouch Watch – Prestazioni

    Lo smartwatch su cui abbiamo potuto mettere mano durante l'MWC ha mostrato qualche problema e, anche dopo il riavvio del dispositivo, il pannello touch non ha risposto in modo soddisfacente ai nostri comandi. L'Alcatel OneTouch Watch verrà lanciato nel mercato a fine maggio e ci aiuguriamo che il software venga prima aggiornato; se così non fosse questo smartwatch intelligente potrebbe rivelarsi una delusione.

    alcatel onetouch watch 09
    La chiusura a scatto del cinturino innovativo del OneTouch Watch di Alcatel! / © ANDROIDPIT

    Alcatel OneTouch Watch – Batteria

    La batteria sofggia dei numeri inferiori a quelli offerti dagli smartwatch del momento, 220mAh, ma il brand afferma che il suo orologio intelligente riesce a garantire dai 2 ai 5 giorni di autonomia e che per caricare completamente il dispositivo indossabile basta una sola ora. Se i dati forniti dal brand francese siano veri o meno lo potremo verificare con un test più approfondito ma, se così fosse, il OneTouch Watch potrebbe avere un grande vantaggio dalla sua parte.

    Alcatel OneTouch Watch – Specifiche tecniche

    Giudizio iniziale

    L'Alcatel OneTouch Watch, nonostante l'interessante design personalizzabile, durante il nostro primo test non ha fatto una bella figura. Le performance ci hanno deluso parecchio e bisogna riconoscere che quello che ci siamo trovati di fronte è senza dubbio un dispositivo ancora prematuro. Il prezzo di 169 euro è davvero allettante ma, per poter emergere nel mercato degli smartwatch, il OneTouch Watch dovrà prima sistemare alcuni aspetti!

    Vai al commento (0)
    Eric Ferrari-Herrmann

    Eric Ferrari-Herrmann
    Editore

    Eric è parte del team di AndroidPIT dal 2014 e si occupa di scrivere articoli per la versione tedesca del sito. Dopo un lento avvio con il Sony Xperia P, ha ben pensato di fare l’upgrade ad un Nexus 4 e grazie all’aiuto di Nico ha mosso i suoi primi passi nel mondo delle custom ROM. Ora che si definisce quasi un esperto, continua imperterrito ad armeggiare nel mondo del modding. Un’altra sua grande passione è il sushi.

    Guarda tutti gli articoli
    Ti è piaciuto l'articolo? Per favore, condividilo!
    Articolo successivo
    Nessun commento
    Commenta la notizia:
    Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
    Commenta la notizia:
    Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica