I 30 anni di Tetris: le migliori 5 versioni per giocare su Android

tetris oppo n1 teaser
© nextpit

Uno degli oggetti cult degli anni novanta era di certo il Game Boy. La console portatile è stata un successo mondiale. Molti di certo ricorderanno un particolare gioco incluso nella confezione del prodotto della Nintendo. Un videogame di logica e ragionamento, il celebre Tetris; non era una crezione made in Japan, ma fu “partorito” dalla mente dell’ingegnere russo Alexey Pajitnov nel lontano 1984.

tetris oppo n1 teaser
© NextPit

Al 6 giugno del 1984, su un calcolatore denominato Electronika 60, risale la prima partita a Tetris. Dall’Ungheria agli Stati Uniti, fino ad arrivare in Giappone… questo è il lungo percorso del gioco russo. Robert Stein, presidente della casa di videogiochi Andromeda, dopo aver notato il videogioco in Ungheria, decide di produrlo per i Computer, ma senza pagarne pienamente tutti i diritti. Tetris scavalca la cortina di ferro e sbarca in occidente. Nel 1987 vende 100.000 copie solo negli Stati Uniti.

Nel 1989 tocca alle console “impadronirsi” di Tetris. Questa volta, però, vengono pagati i diritti. Henk Rogers, imprenditore e game designer, scavalca tutti grazie alla sua amicizia con Pajitnov ed ottiene i diritti per produrre il videogioco per la Nintendo. Tetris diventa un successo mondiale. La paternità artistica viene finalmente riconosciuta al suo creatore, ma solo nel 1996, quando Pajitnov e Rogers fondano insieme la Tetris Company.

Anche dopo 30 anni giocare a questo famoso videogame è sempre divertente. E’ possibile trovare tante versioni di Tetris per Android. Fedeli o innovative, ecco le cinque migliori:

TETRIS®

Il gioco è prodotto da EA Mobile, e può essere scaricato gratuitamente dal Google Play Store. Offre varie modalità di gioco e, naturalmente, diversi livelli di difficoltà, ma la giocabilità riprende lo spirito della versione originale. Per spostare i tetramini bisogna scorrere il dito sullo schermo nella direzione desiderata, invece per ruotarli, un colpo di touch sulla destra o sulla sinistra dello schermo. La melodia è la stessa, ma la celebre melodia viene riprodotta con suoni moderni e differenti (Addio al caro suono 8bit!). Unica pecca: il sistema degli acquisti in-app e un po’ invasivo!

tetrisea

 © TETRIS® / AndroidPIT

Antygravity Tetrix

Antygravity Tetrix offre più di 12 ambientazioni e livelli differenti di difficoltà. Il gioco ha una grafica semplice. Il suo punto forte è la giocabilità fluida e veloce, adattata in maniera discreta al sistema touch. Peccato che il gioco non offra alcun tipo di colonna sonora, altrimenti poteva essere la migliore riproduzione di Tetris! Antygravity Tetrix è disponibile in forma gratuita su SlideMe, un app-store alternativo. Per installare questo app-market basta entrare nel sito di SlideMe.

antigravity
© NextPit

Monster Blocks

Se volete gustare Tetris "con una nuova salsa", perché non provare Monster Blocks? Questa app prende l’idea originale e la sviluppa in modo differente. I tetramini vengono sostituiti da blocchi di tre mostri e l'obiettivo è di allineare le creature identiche in qualsiasi direzione in modo che scompaiano. Naturalmente, se lo schermo si riempirà, si perde comunque. Il vantaggio di questo gioco risiede nella sua semplicità, infatti i mostri possono essere spostati solo verticalmente. Monster Blocks è gratis sul Google Play Store.

monster
© Monster Blocks / AndroidPIT

TETRIS® Blitz

Sempre prodotto dalla Ea Mobile, Tetris Blitz punta tutto sulla frenesia e sulla giocabilità intensa. In questa versione di Tetris il cervello ha poco tempo per pensare rispetto alla classica modalità di gioco. Non dovrete ruotare e muovere i tetramini, ma incastrarli negli spazi segnalati. Si predilige la velocità al ragionamento, l’intuizione alla strategia. La grafica è ben curata e moderna. L’app è gratuita ma prevede acquisti in-app. Potete scaricarla direttamente dal Play Store.

tetrisblitz
© TETRIS® Blitz / AndroidPIT

Tetris Classic

Una versione molto semplice ma divertente del grande classico. I tetramini cadono giù uno alla volta ed il compito del giocatore è ruotarli o muoverli in modo che creino una riga orizzontale di blocchi senza interruzioni. Quando la riga è stata creata, i mattoni spariscono e i pezzi sovrastanti (se ce ne sono) cadono a formare nuove linee. Proprio come nel Tetris originale, sono disponibili, oltre alla Classic, due altre modalità di gioco, Challenge ed Endless, in cui avete a disposizione nuove tipologie di tetramini. Il gioco è disponibile gratuitamente sull’app-store di Amazon. Per installare l'app-store seguite le indicazioni contenute in questo articolo. Fatto questo, inserite “Tetris Classic” nel motore di ricerca nell’app-market di Amazon.

Quali sono i vostri giochi ispirati a Tetris preferiti?

Articolo precedenteArticolo precedente Articolo successivoArticolo successivo
Vai al commento (1)
Tomaso Crespi

Tomaso Crespi
Redattore Freelance

Appassionato di elettronica, informatica ed in particolare dell’Universo di Android. Nutre una particolare passione per tutte i giochi, in particolare i giochi sportivi, FIFA UT e Top Eleven su tutti, e in HD. Essere informato su tutte le novità è il suo mantra. Utilizza dispositivi Android da molto tempo e predilige smartphone e tablet con Android puro, come la gamma Nexus e Motorola.

Guarda tutti gli articoli
Ti è piaciuto l'articolo? Per favore, condividilo!
Articolo successivo
1 Commento
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Dommy Dsd 1 ott 2015 Link al commento

    Certo che ricordare il Tetris della Nintendo è davvero molto bello :)